TRATTAMENTO DEI BUONI SCONTO EMESSI NELL'AMBITO DELLE OPERAZIONI A PREMIO IN REGIME DI ESCLUSIONE DAL DPR 430/2001 SECONDO L’ART. 6 LETTERA C-BIS - Concorsi a premio

TRATTAMENTO DEI BUONI SCONTO EMESSI NELL’AMBITO DELLE OPERAZIONI A PREMIO IN REGIME DI ESCLUSIONE DAL DPR 430/2001 SECONDO L’ART. 6 LETTERA C-BIS

TRATTAMENTO DEI BUONI SCONTO EMESSI NELL'AMBITO DELLE OPERAZIONI A PREMIO IN REGIME DI ESCLUSIONE DAL DPR 430/2001 SECONDO L’ART. 6 LETTERA C-BIS

Con la risposta all’istanza di interpello n. 341/2023, nella quale veniva richiesto come poter inquadrare il regime IVA per i buoni sconto emessi nel caso di una operazione a premio (con o senza soglia di spesa minima) in regime di esclusione dagli adempimenti ministeriali previsti dal DPR430/2001; l’agenzia delle entrate si è espressa confermando che i buoni spesa riducono il corrispettivo dovuto per l’ammontare dello sconto.

Ai sensi dell’articolo 13 del DPR n. 633 del 1972 la base imponibile medesima sarà determinata al netto degli sconti previsti dal buono.

 

Si riporta per consultazione, il documento completo condiviso dall’Agenzia delle Entrate.